Luana D’Orazio è morta per aumentare la produzione dell’8%.


A maggio la giovane mamma morì stritolata da un macchinario tessile in una ditta del Pratese. Secondo quanto accertato dalle perizie tecniche disposte dalla magistratura, il blocco del cancello di sicurezza, avrebbe fruttato l’8% di produzione in più rispetto a un macchinario che avesse mantenuto integro il dispositivo anti infortunistico. Un guadagno di pochi euroContinua a leggere “Luana D’Orazio è morta per aumentare la produzione dell’8%.”

Il Nobel per la fisica: una grande notizia per il Pianeta e per le lotte ambientali.


A ottenere il prestigioso riconoscimento è stato lo scienziato italiano Giorgio Parisi, premiato per le ricerche sui sistemi fisici complessi. Il premio è andato anche agli scienziati Syukuro Manabe e a Klaus Hasselmann. Il Nobel vinto da questi ultimi due scienziati ci ricorda quanto siano importanti i modelli climatici per capire meglio l’evoluzione del nostroContinua a leggere “Il Nobel per la fisica: una grande notizia per il Pianeta e per le lotte ambientali.”