Scontri con le forze dell’ordine a Roma durante la manifestazione dei No Green Pass.


Un gruppo di partecipanti si è staccato dal corteo davanti alla sede della Cgil vicino a villa Borghese e ha assaltano la sede del sindacato, scontrandosi con gli agenti che presidiava l’ingresso. Sono saliti fino al quarto piano del palazzo, dove si trova l’ufficio del segretario nazionale, Maurizio Landini. I rilievi della Polizia Scientifica sonoContinua a leggere “Scontri con le forze dell’ordine a Roma durante la manifestazione dei No Green Pass.”

Duro colpo al caporalato: è stato commissariato il colosso dell’ortofrutta Spreafico spa.


La Guardia di Finanza di Lecco ha disposto l’amministrazione giudiziaria di un anno alla società che ha un fatturato da 350 milioni di euro l’anno e che operava sia in Italia che all’estero. All’azienda sono anche stati sequestrati 6 milioni di euro. Le indagini hanno fanno emergere un sistema di consorzi e cooperative che assumevanoContinua a leggere “Duro colpo al caporalato: è stato commissariato il colosso dell’ortofrutta Spreafico spa.”

Brasile, fazzoletti bianchi per commemorare le vittime di Covid.


A centinaia appesi lungo Capocabana, la più famosa spiaggia di Rio de Janiero. Dei semplici fazzoletti bianchi, 600 in tutto, a rappresentare i quasi 600mila morti del Brasile causati dal coronavirus. La protesta pacifica è stata organizzata dalla Ong Rio de Paz l’8 ottobre contro il governo brasiliano, ritenuto colpevole del bilancio così alto diContinua a leggere “Brasile, fazzoletti bianchi per commemorare le vittime di Covid.”

58 anni fa il disastro del Vajont.


Sono passati 58 anni dalla tragedia del Vajont. Alle 22.45 del 9 ottobre 1963 una frana dal monte Toc di oltre 260 milioni di metri cubi precipita nel bacino artificiale della diga tra Friuli Venezia Giulia e Veneto, con una velocità stimata intorno ai 100 chilometri orari. La forza della massa franata crea un’onda altaContinua a leggere “58 anni fa il disastro del Vajont.”