25 dicembre 2020: i primi vaccini anti-Covid.


Potrebbe essere un'immagine raffigurante strada

La mattina di Natale il furgone con le prime dosi del vaccino Pfizer-Biontech destinate al nostro Paese ha attraversato il Brennero. Il primo passo della speranza per uscire dall’incubo Covid-19 è fisicamente avvenuto alle ore 9:30 del giorno di Natale. Un passo fatto a quattro ruote, quello del furgone con le 9.750 dosi del vaccino anti-Covid di Pfizer-Biontech destinate all’Italia. Il mezzo proveniente dal Belgio, ha oltrepassato la frontiera del Brennero e, scortato dai carabinieri, si è diretto all’ospedale Spallanzani di Roma. Domenica 27 è stato il giorno del V-Day.

Un anno fa, dunque, prendeva l’avvio nel nostro Paese il lungo percorso delle vaccinazioni. La strada da fare è ancora lunga, ma se oggi, nonostante le varianti e i nuovi contagi, riusciamo a limitare le conseguenze più gravi causate dal virus, dimezzando i ricoveri rispetto a un anno fa senza ricorrere al lockdown, lo dobbiamo a questo strumento.

https://tg24.sky.it/cronaca/2020/12/25/vaccino-covid-italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: