L’inglese che raccontò la ricostruzione democratica dell’Italia e che la difese con i “girotondi”. 


E’ morto a 76 anni lo storico Paul Ginsborg. Si è occupato a lungo della storia italiana, indagando l’intreccio tra i grandi eventi, le istituzioni e i destini individuali. Negli ultimi decenni della sua vita è intervenuto nel dibattito pubblico su temi politici e sociali. Collaborò con Francesco Pardi per il lancio del movimento dei girotondi, di cui era considerato il “padre nobile” ed era presidente emerito dell’associazione Libertà e Giustizia. Si era dedicato in particolare al tema della fragilità della democrazia contemporanea, da un lato assediata dai movimenti populisti e anti-democratici, e dall’altro screditata dalla propria incapacità di far fronte alle sfide di un mondo sempre più globalizzato e complesso.

https://www.avvenire.it/agora/pagine/addio-a-paul-ginsborg-storico-dell-italia-dal-dopoguerra-a-berlusconi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: